sabato 26 settembre 2015

gino

wavefront (September 26 09:00AM )
Posts: 113Member
tornando all'alta efficenza..... in questi giorni ho ascoltato le nuove Dream di Majandi..che sono un r.d.  e sono capaci di una spl incredibile a livello percettivo non inferiore a un sistema a tromba..ma con una qualità di emissione superiore e non di poco..
per descrivere le peculiaretà di questo diffusore non è facile..
è anticonvenzionale..nella tecnica
mantiene la banda passante sia con 0.5w che con 500w..
i piani sonori sono nitidissimi sia a bassa che alta potenza..
gamma bassa e mediobassa alle quale è difficile trovargli un aggettivo..io direi istantanee..
..nel senso che il sistema di gestione delle basse e mediobasse è trasparente agli attacchi e rilasci del segnale audio che entra..senza introdurre nulla..e questo sempre con 0.5w o con 500w..
articolazione del basso e midbass a mio parere superiore a un sistema caricato (di quelli seri non tipo altec)..sia sul percussivo che sull'armonico..
equilibio tonale eccellente..
coerenza e coesione da elettrostatico..questo anche grazie al gioiello di casa faital..il coassiale costruito e progettato con tutti i crismi..un point source di classe con una dispersione sulle alte di 90°..v-h  tali da mantenere una scena ampia in prodondità e in ampiezza..anche con i diffusori ruotati verso l'interno..
diffusore che si esprime in tutto.....sia con i registri da 32"  di un organo.. articolati sia con 0.5w che con 500w con le suppelettili che sussultano..
musica sacra..liturgica..classica dal duo alla supersinfonica..grandi gruppi di cori..
(ho ascoltato il brano di piano e voce ascoltato anche da Franco...molto commovente..)..
che tutto il rock e compagnia bella..con una dinamica 1:1...e un estensione da 30hz flat..
tenuta in potenza sufficente a un salone da più di 100mq..o forse una piazza..
ingombro pari a una tower media..
costruzione e finitura..vermante di alto livello..a impatto domestico del tutto positivo..
un prodotto stupendo insomma..
 
 
 
 
sconmetto che se si vanno a vedere i soli 113 post di questo deficiente si scopre che e' uno dei tanti nick dei tanti spalloni del forrest jump studio insonorizzazione pollai e balere....
non ne vale la pena..bastano le foto dei accrocchi e del acrocatore  e si capisce tutto