mercoledì 2 settembre 2015

il maestro e margherito

alexisgaralletta cacca.jpg                   (September 2 11:40AM )
Posts: 11,591Member
quella tromba jbl funziona solo in certe applicazioni, secondo il mio consulente.
ecco cosa mi dice a riguardo:

"intanto questo non e' un pro ma un broadcast e recording monitor.
per quel che riguarda la questione della tromba, generalmente questi interventi sul profilo di espansione hanno una valenza piu sul risultato della costante di risposta fuori asse . Il fatto rimarchevole è che queste cose sono note da un bel po' di tempo e comunque da ben prima che Paolo Nuti scrivesse "Percezione, invarianza e i cinque parametri" 30 anni fa sul numero 1 di AudioReview. Si sapeva benissimo che quello che succede nel dominio del tempo non puoi andare a smanacciarlo nel dominio della frequenza (che poi a dirla tutta non esiste, essendo solo la rappresentazione grafica dell'integrazione di un andamento di livelli nel tempo) , si sapeva benissimo che in acustica sono più utili il metro e il cronometro dell'analizzatore a terzi di ottave, tutti questi concetti di pubblico dominio si sono nascosti per 30 anni. Spariti. Svaniti. Com'è successo? E' successo e basta
Questo e' dovuto , oltre alla riduzione delle riflessioni sugli angoli interni piu che alle turbolenze , anche al profilo di dispersione risultante.
personalmente preferisco le trombe elittiche e se fosse per me abolirei le pareti in mattoni
soprattutto quando vogliamo controllare le riflessioni delle stanze, infatti la jbl ha una dispersione di 120X100 gradi, intrattabile se la stanza non e' trattata acusticamente."


cmq non definirei come vero hornsystem un diffusore con una sola via a tromba.. un po' poco secondo me.