martedì 15 settembre 2015

la buona squola del fratello scemo di mister bin e i poveri insegnanti terroni ovvero come ti rubo lo stipendio e te lo metto in culo

alla tivi della propaganda poco fa parlavano dei poveri insegnianti terroni che la buona squola ci a dato il posto di lavoro al nord ..

il "giornalista" a seguito una sardegniuola dal suo villaggio della barbagia fino a torino...


la "poverina" cia' un figlio di 6 anni che a dovuto rimanere dai nonni...e uno di 4 mesi che si e' portata dietro..............il povero marito ponpiere ( mi senbra) la' acconpagnata fino a torino............

la poverina arrivata a torino e' andata a vedere in che squola cianno dato la cadrega............

alla domanda del giornalista........e adesso come farai col banbino di 4 mesi?

la poverina cia' risposto:
faccio un mese e poi mi metto in maternità.............

ovvero...........fara' un mese con dentro permessi e malattie...e poi tornera' al paesello con il stipendio garantito......................

quelli senza figli.............e questo lo dico perché lo so...dato che un mio parente a lavorato in una squola per 40 anni e mi raccontava senre come facevano sia i insegnanti che i bidelli terroni....................................alla prima occasione torneranno al paesello e si metteranno in malattia per mesi e mesi....poi qualche mese di lavoro e di nuovo malattia...fino a che diventano di ruolo e tornano definitivamente vicino  a dove abitano..............................

in tutto questo chi lo prende in culo piu' forte?
quelli che da questi dovrebebro inparare..............cioe'
un terrone che vive disagiato e spende quello che guadagna per laffitto e i viaggi avanti indietro nord sud cosa cazzo puo' insegnare ai studenti ?
gniente....ed e' quello che il regime vuole...............un popolo di ignorantoni che saranno pronti a lavorare per 3 euro allora .....................