domenica 28 febbraio 2016

a piazza napoli ier sera al piuveva

caio e sempronio
Messaggioda tran quoc » 28 feb 2016, 8:51
Bè se una sala di Hotel rimbomba con diffusori da stand, figuriamoci con altri molto grandi...
il suono che generavano ProAc e Griphon non era assolutamente piacione, ma corretto e coerente, certo, i limiti ambientali c'erano, ma non ascrivibili ai diffusori. detti limiti si trovano sovente anche nelle sale delle nostre abitazioni, dobbiamo tenerlo sempre ben presente, ed attivarci a rendere l'ambiente d'ascolto acusticamente più sano, almeno io la penso così...


scusi egregio minorato mentale forte..
come cazzo fai a sapere che il suono era corretto se sti cassoni di merda rinbonbavano?
come cazzo fai a sapere se sto' suono era corretto ? eri forse presente quando lo anno registrato ?
ai forse una cultura musicale tale da sapere quale' il suono di ogni strumento suonato in vari luoghi da vari suonatori ?
che cazzo ne sai di quali sono i limiti dei vari loculi adibiti a loculi dascolto di sterii?
ai conoscenze specifiche in materia di acustica anbientale ? sei forse piu' instruito dei vari majandati a squola che traggono da queste robe la loro fonte di dura sopravvivenza ?
che cazzo ne sai di come si fa a rendere sano un loculo adibito a loculo dascolto per sterii ?
sei forse un esperto in prodotti igenizzanti, pesticidi, insetticidi e scacciatopi acustici?

cioe' come al solito vanno alla bancarellata
i 5 o 6 spalloni e i 5 o 6 rivenditori o inportatori incappucciati dicono di aver  sentito la madonna che sospirava provando il nuovo vibratore e i 4 poveri fessi che ci vanno sperando di sentirla anche loro come al solito rimangono delusi perché si ritrovano a sentire la solita scorreggiona che non gode piu' neanche se si infila un paracarro per buco....................

dura la vita per i scemi ............................

per fortuna pomeriggio la piangina ci tirera' su un po' il morale facendo vedere subumani che stanno ancora peggio di loro..................................