lunedì 14 marzo 2016

@denteo renzini: l’Italia di cui siamo orgogliosi e' quella che ogni mattina si sveglia e guarda la replica dei miei comizi

cactus_atomo
Posts: 41,399Moderator, Redazione
si parla di 4mila euro, qui quello che si autodefiniscono brvi ne han spesi 10.000 (10.000 piùi tentatiiv andati male in passato, non ce lo scordoiamo).
poi cì'è da distinguere tra nuovo ed usato, oggetti incomprabili 10 anni fa oggi sono alla potata di molti
Impianti che suonano bene costati 4000 euro (e anche meno) ne conosco, impianti che suonano benissimo a quella cifra direi di no, più spesso impianti da 4000 euro ben pensati e capaci di rendere al meglio in quello specifico ambiente si, abienrte dove magari spendere di più avrenne pèrodoto di meno.
Diciamo che, in "disaccorod" con tigre, trovo che sia più facile far suonare male un impinato da 100.000 euro che uno da 4000, assemblare bene un impinato costoso non è per nulla facile, è abbastanza norale farsi prendwere la mano dlalla voglia di strafare e di non tenere quindi in conto le dimensioni del locale di ascolto, i vinocoli al poszionamento dei difusori, l0inerfacciamneto tra i componeti, ecc ecc ecc. Il manico serve, ma sopratutto serve sapere dove si vuole arrivare, la migliore località di montagna è sbagliata se voglio andare al mare, e sapere dove si vuole arrivare signfica aver maturato una idea preiciso del riisultato, che va costuruito, magari pezzo per pezzoo e per approssimazioni successive, ma semore avendo in mente l'obiettivo finale. Se so quello che voglio ottenere, difficilment eprotranno vendermi il prodotto sbagliato, costoso e ecvonomico che sia
 
 
 
 
e' quello in mezzo ai due tèrons elegantoni...............ciavra' 70 anni .................ma ne dimostra 140..........cioe'...70 + 70 da morto ..praticalemente una mummia che cammina.....................
140 anni ..non a ancora inparato a scrivere ma e' esperto di sterii.............
parla di euro come fossero noccioline............dice che e' difficile far suonare male un sterio da 100 mila euro..................a andare per bancarellate senbrerebbe il contrario......................presenpio al ultima bancarellata che o visto suonava meglio un sterio di merda messo su un tavolo alla cazzo di cane nel corridoio che il monumento mecintosh-sonus faber messo in una suite ...
 
cioe'...i prezzi dei sterii sono roba di pura fantasia..................dentro a scatole e a bare per cani  lucide ci sono conponenti e auto parlanti da pochi euro.....e in piu' ste robe di merda sono state accroccate da autentici fenomeni da squola speciale....che di sterii, di elettronica e di acustica ne sanno piu' o meno
come ne sa vendola di figa..........cioe' un cazzo.........
e' ovvio che accrocchi dal prezzo di listino di migliaia di euro ma dal valore vero di pochi euro suonano come quelli che costano di listino100 volte meno...a parte la mobiglia sono uguali................................
 
ma a parte questo la mia vera curiosita' e'
 
come fanno i loro famigliari a resistere alla tentazione di  metterci il veleno per topi nel mangiare .......