sabato 28 gennaio 2017

abbandonamento

motivi di un abbandono
Messaggioda F.Calabrese » sabato 28 gennaio 2017, 16:10

Ora però ragioniamoci insieme...

Chi si avvantaggia di una recensione "all'acqua di rose", come quelle attuali...?
NESSUNO: né l'appassionato potenziale acquirente (che giustamente non si fiderebbe) né il costruttore o distributore del prodotto, che paga la recensione o la pubblicità e riceve davvero poco in cambio.

Ora però esaminiamo il caso di recensioni oneste e condotte con competenza: queste farebbero effettivamente vendere di più il prodotto...!!!

DUNQUE E' NELL'INTERESSE DI COSTRUTTORI ED IMPORTATORI FORNIRE GLI APPARATI IN PROVA a chi li sa testare e recensire seriamente, ma questo SOLO E SOLTANTO se si tratta di apparecchi che vanno veramente bene e costano ragionevolmente...!!!

Per esperienza personale so bene che di produttori e distributori così "convinti" ce ne sono gran pochi...

...mentre i pataccari sono la grande maggioranza...!

Più tardi vi racconterò un caso vero.

Saluti
 
 
 
non e' cosi'
nessuno punta a grandi numeri nel mercato dei sterii
fanno aggetti che a loro costano 100 e li vendono a 10000
basta incularne 3 o 4 e la ditta ( ditta hahahahahaha ma quale ditta...il 90% sono abusivi e rimarchiatori di robe cinesi di merda)  va' avanti per 10 anni...........
lanno dopo   canbiano modello e ne trovano altri 3 o 4 pronti a farsi inculare................
 
il mondo e' pieno di coglioni e tutti cianno un obbi
 nel quale buttare i
 soldi
fanno bene a farli lavorare per una miseria..........almeno li spendono per mangiare e non li buttano nel cesso......................
 
 
 
tra lartro..............chi potrebbe provare qualcosa e dare un giudizio giusto ? nessuno
1 perché nessuno al mondo
rifiuterebbe la bustarella
2 nessuno cia' la capacita' tennica ne le attrezzature per farlo a norma di legge e non ce' neanche la legge
 
 
datemi retta..vendete i vostri sterii e conpratevi un radiogrammofono ...canbia un cazzo