sabato 25 febbraio 2017

assodandolo o assoprendendolo

Ascoltare impianti alle fiere HiFi
Messaggioda leonida » sabato 25 febbraio 2017, 9:22

 


Assodato che a livello nazionale ed internazionale gli impianti in dimostrazione nelle varie fiere abitualmente non vanno, in una situazione così favorevole, se riuscissi a convincere Fabrizio a dimostrare le sue realizzazioni che invece vanno, in una rassegna dimostrativa, alla luce del tuo assunto, in un sol colpo potrebbe farli fuori tutti e chiudere così, trionfalmente, la sua battaglia contro le mafie, gli incompetenti, i conini, gli impianti asfittici, i diffusori tower, etc…
Prova a convincerlo… meno scritti, più fatti, è più incisivo e producente.
Quando tutti i tecnici scrivono e tutti dicono di avere ragione, ma nessuno però scende in campo a dimostrare, firmandolo, il risultato prodotto dalla sua cultura, non credi che l'occasione di divorare in un solo boccone tutti i millantatori sia veramente ghiotta?
 
 
 
italosicigliano...scolta..........
 
alle bancarellate zaigniane ( in italglia e al lextero) ci vanno i scemi bebbati di cui la quale il 99% non capisce un cazzo ne di musica ne di tennica letronica ne di acustica.....e non sa distinguere il suono di una ghitarra da quello di un mandolino e in tutta la vita non a' scoltato altro che dischetti di merda , genti  che sono  pre venuti e che cia' un  sacco di convinzioni sbagliate.....genti che si a' bevuto tutte le  robe che a letto nei articoli scritti da  cretini in cerca di gloria e del sconticino o del regalino da parte del negoziante-inportatore - trafficone... su le ri viste  o a sentito ripetere a pappagallo da chi le a' lette o sentite  a sua volta...........  il 90% di questi qui  cia' interessi economici del tipo far il spallone o vendere - conprare sterii o liberarsi dei propri ciofegoni conprati nuovi col cartone aperto ( tennica molto usata dai negozianti per vendere roba conprata in nero) col 70% di sconto in tutti i mercatini e infine ..dato  che leta' media  supera i 50 anni.......quanti di questi  ci sentono bene ?
 
 
la vera conparazione qualitativa tra sterii si fa nascondendo dietro a una tenda due sterii alla volta  
facendoli scoltare senza dare indicazioni di nessun tipo a genti che ci piace la musica...presenpio tra quelli che cianno un abbonamento per scoltare musica in un teatro qualsiasi ...  ...di eta' conpresa tra i 15 e i 40 anni
quelli che la maggior parte di loro indichera' come piu' soddisfacenti saranno i migliori  ...e non ci saranno condizionamenti estetici o di prezzo........
 
 
chi tra tutti i venditori di sterii accetterebbe una simile dimostrazione ? nessuno...perché i sterii si sono senpre venduti in base al lestetica esterna o interna e alle reclam........non alla loro qualità tennica o sonora.............
praticalemente i genti scelgono il sterio come scelgono la tivi o il frullatore o lautomobila..........in base ai propri gusti estetici e alle reclam martellanti che li anno rincoglioniti ancora di piu' di quanto madre natura avesse previsto
 
ma queste robe..uno che si da le arie da uomo colto...gran filosofo del copiaincolla dovrebbe saperle...tantopiu' uno che questo qui e' buono a pinotizzare i genti e farci credere che un fiocchetto su un filo della corrente puo' canbiare il suono di un sterio......................e con le sue balle ci canpa pure..............