giovedì 16 marzo 2017

il capitano e' fuori a pranzo e i marinai prendono il comando

mi spinge
Messaggio da leggereda tran quoc » 16 mar 2017, 13:50
http://isubumani.blogspot.it/2017/03/vu ... avore.html

ernesto,

ma è lui che DETTAMA o è il suo alter bieco zàini?

se è lui è preoccupante pericoloso...

metti il link o i riferimenti precisi
 
 
 
il forum del pecoraio
 
riproduzione audio
tred un spunto di riflessione sulle fiere
 
 
tanto che ci sei..fatti due risate anche con questo scemo
 
 
Amministratore del forum
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2016, 13:37
Messaggi: 893
Località: Agrigento
Rispondi citando
Messaggio Un impianto ad alte prestazioni
Cosa dovrà garantire all'ascolto?

Per me una serie di cose.

Massima trasparenza, nessun velo che ci separa da quel senso di partecipazione all'evento, nel senso che si dovrà avvertire la componente ambientale (ovviamente con ottime registrazioni) del luogo in cui sono presenti gli esecutori.
Dinamica, fluida, senza indurimento.
Massima estensione in frequenza, facilità di raggiungere l'estremo registro basso con sufficiente energia.
Le voci debbono apparire con grande senso "umano", quindi estese, naturali, " toracee".
Dovrà tenerci attaccati, stimolarci ad ascoltare, perché dovrà suscitare emozione, coinvolgimento e piacere.
Non dovrà richiedere (questa è pesante) interventi per poterlo migliorare, visto che ad ogni ascolto ci sorprende.