giovedì 13 aprile 2017

malattie

fotografa
Messaggio da leggereda tran quoc » 13 apr 2017, 17:22
La mia visita è durata circa un ora e tanta era l'ansia all'ascolto che subito siamo passati all'ascolto.

Che dire, mai come questa volta le parole giuste all'uopo non mi sovvengono; comunque cercherò di fare del mio meglio per illustrarVi il carattere sonoro di questo finale:
l'immagine è ampia, molto stabile e profonda, arricchita da una gran mole di informazioni ambientali.

Questo finale arriva alla forza plastica di elettroniche di riferimento da me ascoltate anche se di ben altro costo.

La qualità delle voci è carnosa, rotondissima senza mai traccia, però, di ridondanza.

La declamazione del testo è chiara, e ricca la ricostruzione delle sfumature espressive, con un senso delle dinamiche e del fraseggio veramente spiccato.

I registri vocali sono ben equilibrati a costruire un impasto omogeneo in cui è molto semplice seguire le linee individuali.

Nei momenti d insieme il finale non mostra alcuna incertezza e alzando il volume mai le voci induriscono, mantenendo sempre una consistenza plastica e armonica.

Su tutto, in ogni caso, prevalgono un fortissimo senso musicale, una piacevolezza continua e una grande forza comunicativa che rendono l'ascolto decisamente emozionante.

Una vera sorpresa, e un colpo di fulmine.

Quanto sopra si può riassumere, senza peli sulla lingua, in due parole:
il trionfo della naturalezza sulla natura stessa di siffatte elettroniche.

Chiedo scusa, il mio tempo a disposizione è terminato; per altre info Vi invito caldamente ad andarlo ad ascoltare.

Sono sicuro che quanto da me detto sopra Vi apparirà sminuitivo.

Grazie e buonanotte a Lor Signori.


così alfredo, poeta finissimo di senzibbolità e padrone del testo letteradurario, fotografa la situazione di assoluto benessere artistico e tecnico
un wonderfullnomio di evidente pregnanza ed attualità desideriale, assunto e trattato con forza e delicatezza

bravo alfredo!
( non badare a quel grezzone monognosico e sbuscosvisco dell' ernesto che cià pure l'impinato moscio e flebile)
 
 
cose' che a' scoltato ...qualche robino cinese da 50 dollari rimarcato e venduto a 200 euro ?
hahahahhhahahahhahahahahahahahhhahahaahh
 
 
Risultati immagini per aperitivo a san remo